App

Le migliori App per iPhone della categoria medicina e benessere

Oggi vi presentiamo una serie di applicazioni molto diverse tra loro, che hanno in comune il fatto di essere dedicate al benessere del proprio corpo – fisico e mentale – ci forniscono un aiuto concreto e/o una serie di consigli utili in caso di specifici disagi o stati di salute precari, o semplicemente possono aiutarci a mantenere allenato il nostro cervello in modo divertente. Tralasciando i giochi, ne abbiamo scelte alcune tra le più diffuse e ben realizzate.

1. Menstrual Calendar Premium

La prima applicazione – dedicata alle donne – si chiama Menstrual Calendar Premium ed è disponibile su App Store a 1.79 euro. Si tratta di un vero e proprio calendario in grado di indicarci sempre in tempo reale tutte le informazioni relative a temperatura e ciclo mestruale. L’interfaccia è semplice e intuitiva da usare, e il calendario – progettato per permetterci di prevedere i giorni dell’ovulazione e dunque i possibili giorni fertili – fornisce anche l’elaborazione di un grafico della temperatura basale, che volendo potremo condividere via e-mail con il nostro ginecologo, ad esempio.

Menstrual Calendar Premium

2. Graphical Arterial Blood Gas

Graphical Arterial Blood Gas è invece un’app che ci fornisce una valutazione grafica dell’Emogasanalisi – EGA – ovvero l’indice che rappresenta lo scambio dei gas e dell’equilibrio acido-base in un paziente. Questo è possibile attraverso la lettura integrata della pressione parziale di ossigeno – PaO2 – della pressione parziale di anidride carbonica – PaCO2 – e del pH con due grafici: Il grafico PaCO2-PaO2 ed il grafico PaCO2-pH.

Le valutazioni dello scambio dei gas e dell’equilibrio acido-base possono essere salvate e sono visualizzabili in seguito in una tabella. E’ possibile esportare i dati inseriti in formato pdf e stamparli o inviarli, come abbiamo visto, come allegato via e-mail. In base all’equilibrio acido-base e ai valori di Sodio e Cloro riscontrati viene formulata una diagnosi dettagliata del disturbo acido-base, e per ciascun disturbo dell’equilibrio viene visualizzata una lista di potenziali cause. L’applicazione è disponibile al prezzo di 1.79 euro, sempre su App Store.

testiq

Se vogliamo invece divertirci con un test del Quoziente Intellettivo, l’app Dr. Reichel’s IQ Test è quella che fa per noi. Con il test di intelligenza del Dr. Reichel – costituito da 70 domande suddivise in 13 sezioni e pensato appositamente per essere svolto in un unica sessione continua – possiamo ottenere in meno di un’ora una valutazione piuttosto precisa del nostro quoziente intellettivo.

Il dottor Wolfgang Reichel è un noto esperto di QI e ha scritto numerosi libri dedicati ai test di intelligenza e psico-attitudinali. L’applicazione è stata sviluppata appositamente per iPhone, insieme al team della Binary Family e una serie di esperti italiani. Benché il test sia strutturato come un gioco, lo scopo principale resta quello di fornire al soggetto una misurazione sufficientemente fedele del proprio QI ed è dedicato a tutti i soggetti, compresi i ragazzi dai 15 anni in su.

3. Automedicazione

L’ultima app che vi consigliamo oggi è infine dedicata ai piccoli incidenti che necessitano di medicazioni veloci e “fai da te”. Si chiama Automedicazione, ed  è un’applicazione distribuita da Viamatica S.r.l. e disponibile su App Store a 1.79 euro.

Automedicazione

Creata appositamente dall’Unione Nazionale Consumatori in collaborazione con ANIFA, l’app ha lo scopo di aiutarci ad orientarci nel mondo delle patologie più comuni. È molto utile anche all’estero, poiché rintracciare il principio attivo di cui abbiamo bisogno, ad esempio, può essere determinante per poter comunicare con un farmacista se non conosciamo bene la lingua. Nel menu principale si possono trovare diverse sezioni in base ai propri bisogni.

L’app è scaricabile gratuitamente, ma vi ricordiamo di utilizzarla sempre con cautela. I farmaci infatti – anche se venduti senza ricetta – sono prodotti da prendere con attenzione e mai a caso. Per ogni minimo dubbio su un sintomo o medicinale, non dimentichiamo mai di leggere il foglietto illustrativo, e se questo non fosse sufficiente è sempre meglio chiedere il parere di un esperto prima di iniziare una cura farmacologica.


Tags
Back to top button
Close
Close