Gadgets

Iphone low cost: Apple punta al mercato cinese

Non si placa il mare di indiscrezioni in relazione alla paventata possibilità che la Apple possa lanciare sul mercato un iPhone low cost. Nonostante il numero uno del marketing della mela morsicata abbia smentito l’interesse da parte della casa di Cupertino di entrare nel mercato nei prodotti low cost, continuano a giungere rumors e indiscrezioni e questa volta anche fotografie di possibili prototipi destinati al mercato cinese.


Fino a questo momento si era trattato solo di voci, adesso invece arrivano anche le immagini a testimoniare presunte nuove uscite. La grande scommessa sarebbe quindi il mercato cinese che non è rimasto soddisfatto della novità di Apple e che ha continuato a preferire e acquistare la linea galaxy della Samsung. Secondo le soffiate giunte dal blog iLounge, il nuovo iPhone low cost sarà in plastica ed avrà un display da 4 pollici.

iphone 5 law cost

 

Oggi il blogger ha lanciato delle immagini che sostiene di aver ricevuto da “fonti attendibili” e già numerosi commenti alle foto parlerebbero anche di una nuova generazione di iPad che potrebbe a breve essere presentata dal gruppo di Cupertino. Secondo quanto riportato da iLounge, con il nuovo iPhone low cost si farà un passo indietro verso la vecchia tecnologia del dispositivo creato da Apple, ovvero si ritornerà alla platica come materiale, che era stata abbandonata dopo i modelli del 3G e il successivo 3GS.

Il display, come dicevamo, sarà di 4 pollici in diagonale e avrà una risoluzione probabilmente di 1136 x 640 e dimensioni superiori di circa mezzo millimetro. Più spesso, sempre di mezzo millimetro rispetto al precedente ed anche più alto della stessa unità di misura. Sempre secondo questo blog, il lato posteriore sarà probabilmente piatto e simile all’iPod touch 5G. La parte inferiore ospiterà il connettore Lightning e il jack per gli auricolari, insieme ad altoparlante e microfono.

Come dicevamo prima, le indiscrezioni e le ipotesi che la casa di Cupertino crei un iPhone low cost stanno circolando da diversi mesi ma in queste settimane le ipotesi di un debutto sul mercato della telefonia entro il 2013 si stanno moltiplicando. Sembra che il mercato cinese faccia molta gola alla Apple e che Tim Cook, ad di Apple, stia premendo con i cinesi soprattutto per stringere accordi con l’operatore China Mobile.

L’obiettivo è sbarcare nella Repubblica cinese con oltre 700 milioni di potenziali utenti. Quello che sembra stupire ma che potrebbe tranquillamente essere una verità assolutamente celata è il fatto che tra una smentita e una indiscrezione, se Apple decidesse veramente di produrre un iPhone low cost, il mercato al quale si aprirebbe sarebbe davvero un ampissima fetta. Quello che probabilmente al momento ci vorrebbe per dare una sterzata all’andamento florido di Samsung che continua la sua scalata con la vendita di smartphone low cost.


Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close