App

App per parcheggiare la propria auto

Quante volte ci è capitato di parcheggiare l’auto e non ricordarci più dove, e quante altre di perdere la ricevuta del parcheggio a pagamento, o peggio ancora dover discutere con il parcheggiatore di turno, magari per una questione di minuti. Oggi vi presentiamo una serie di app per iPhone che ci potranno venire in aiuto in casi come questi.

1. Honk

Honk – disponibile su App Store a 0.79 euro – è sicuramente una delle migliori applicazioni per chi si trova spesso a dover parcheggiare l’auto in città. Impostabile facilmente grazie all’ottima interfaccia, non solo è in grado di avvisarci della scadenza del ticket del parcheggio – con indicatore dei minuti trascorsi dalla scadenza – ma consente inoltre di scattare una foto alla propria auto parcheggiata e inserire una nota con l’esatta posizione tramite rilevamento GPS.

honk

Parcheggi.it è invece un’applicazione che offre semplicemente la possibilità di trovare un parcheggio libero grazie alla segnalazione di altri utenti in tempo reale. L’app richiede la registrazione al servizio, ma il suo utilizzo è completamente gratuito.

Honk

Categoria - App

2. Augmented Car Finder

Augmented Car Finder è un’altra app gratuita che ci permette di trovare la nostra auto parcheggiata con estrema facilità. Una volta lanciata l’applicazione, nella visuale della realtà aumentata potremo vedere la direzione della macchina, quanto dista dal luogo in cui ci troviamo con indirizzo preciso relativo ad entrambi i punti.

Augmented Car Finder

La direzione della freccia ci permetterà di non perdere tempo con le mappe: sarà infatti sufficiente seguirla per raggiungere il nostro veicolo senza problemi. Augmented Car Finder può essere utilizzato per qualsiasi oggetto, non solo la propria auto, e richiede iPhone 3GS o iPhone 4, dato che fa uso della funzione di bussola magnetica.

3. iReturn

IReturn ci permette invece di salvare la nostra posizione con un semplice tocco, in modo da poterla ritrovare ogni volta che vorremo. Utilissima ad esempio in vacanza, per ritrovare la strada dell’albergo, oppure se non ricordiamo dove abbiamo parcheggiato il nostro veicolo. Inoltre, se i nostri amici non riescono a trovarci, iReturn ci permette di inviare rapidamente informazioni precise riguardo alla nostra posizione.

Tra le app che vi abbiamo consigliato, la più “potente” è sicuramente Honk, dato che consente non solo di ritrovare facilmente l’auto, ma anche di ricevere notifiche sulla scadenza del tempo a disposizione, il tutto corredato da un’interfaccia molto curata. Se invece desideriamo avere le due funzioni garantite da Honk, ma in modo gratuito, possiamo farlo scaricando due diverse applicazioni; i nostri consigli si spostano dunque su Augmented Car Finder e iReturn, che non solo è gratuita, ma – come abbiamo visto – ci consente anche di condividere con gli amici la nostra posizione.


Tags
Back to top button
Close
Close