Guide Acquisto

Migliori Tablet per bambini di 2-3 anni 2021 – Quale scegliere?

I tablet per bambini sono degli apparecchi davvero interessanti: appena ne scorgono uno, ne restano sempre affascinati.


Dare però, un dispositivo del genere ai più piccoli, comporta dei seri rischi ed una forte dose di responsabilità, in quanto bisogna fare attenzione ai contenuti che visualizzano, alle applicazioni che scaricano, ma anche al tempo che trascorrono con esso.

Proprio per questo, sono stati ideati dei tablet per i bambini con interfacce facilitate e dei giochi istruttivi con contenuti didattici. Inoltre, possono essere dotati anche di cover protettive che li rendono durevoli ad urti e cadute. Ce ne sono di tutti i prezzi e di diverse dimensioni,  con forme, colori e sistemi operativi differenti.

Tablet per bambini – Quale acquistare ?

Le caratteristiche da valutare per l’acquisto di un Tablet per bambini?

Le caratteristiche che bisogna esaminare per calcolare l’estensione delle funzioni di un tablet per bambini, sono le stesse che bisogna prendere in considerazione quando si acquista un tablet per adulti.

Innanzitutto il display, in quanto lo schermo di un tablet per bambini va esaminato in base alle sue dimensioni e alla sua risoluzione. I dispositivi destinati ai più  piccoli presentano dimensioni comprese tra i 7″ e i 9″. Ovviamente uno schermo più grande è più comodo da utilizzare. 

Per quanto concerne la risoluzione, è fondamentale prestare molta attenzione in quanto determina la limpidezza dei contenuti visualizzati sullo schermo. Le risoluzioni più diffuse nel settore dei tablet per bambini sono WSVGA (1024 x 600 pixel), HD (1280 x 800 pixel) e Full HD (1920 x 1200 pixel).

Anche il processore ha un’importanza elevata, così come la memoria interna, che è quella che accoglie il sistema operativo del tablet, permettendo di memorizzare le applicazioni, i dati, le foto ed i video e tutto ciò che può essere immagazzinato.

Nel tablet per bambini, la fotocamera non è pensata per essere di alta qualità. Questo perché i più piccoli tendono a restare molte ore dinanzi ad uno schermo, ragion per cui esistono anche dispositivi con una forte autonomia.

Quali sono i migliori Tablet per bambini da comprare

Yestel-X8 è un tablet per bambini di qualità economica, con un software Android 8.1. Possiede un’applicazione preinstallata denominata “iWawa” che dona un contesto personalizzato per i bambini.

Un altro tablet molto apprezzato è il vankyo Z1, con un display che filtra la luce per difendere gli occhi dall’utilizzo prolungato. Questi dispositivi, oltre ai più conosciuti come Samsung ed altri, hanno al loro interno anche Youtube, per poter permettere di visualizzare video con dei filtri appositi per i più piccoli. 

L’azienda Clementoni, è altamente impegnata nella produzione di giochi a fini didattici. Negli ultimi anni ha introdotto sul mercato una serie di tablet per bambini dedicati a varie fasce d’età e di prezzo. Il modello per i più piccoli, dai 2 ai 3 anni, si chiama Il mio primo Clempad GO Plus e ha uno schermo touch da 8, affiliato a 16 GB di memoria interna, 1 GB di RAM e un pennino.

Inoltre, ha caratteristica molto interessante: un browser protetto che permette di navigare in Internet senza rischi, oltre all’applicazione “Family System” che concede ai genitori di verificare l’esperienza d’uso dei più piccoli da remoto, inoltre da anche la possibilità di scaricare Whatsapp su tablet.


Related Articles

Back to top button
Close
Close