Gadgets

iOS 7 – Jon Ive ed il nuovo sistema operativo Apple per iPhone e iPad

Anche se nell’ultimo periodo l’attenzione generale è maggiormente rivolta ai rumors sull’uscita del prossimo iPhone 5S, c’è da dire che la parte del leone, al Worldwide Developers Conference (WWDC),  la farà l’iOS7, il nuovissimo sistema operativo mobile di casa Apple. Sarà lui, e non il piuttosto il nuovo telefono, ad avere il ruolo di protagonista alla conferenza. La novità parte già dai suoi ideatori, infatti Scott Forstall abbandona il ruolo di supervisore del progetto, il quale sta venendo portato avanti appunto da Jon Ive e da Craig Federighi,  quest’ultimo in veste di capo della divisione OS X.


In quanto a Ive, che può essere considerato il  vero padre del design della casa della mela, è risaputo che le sue posizioni, in fatto di gusti, differiscano in maniera notevole da quelle di Forstall. Secondo alcune indiscrezioni, Jon Ive avrebbe una certa predilezione per le tendenze minimal, è quindi estremamente probabile che il nuovo sistema operativo venga creato e disegnato con questi presupposti.

 

iOS 7
foto: iphoneitalia.com

Non è detto che Ive intenda stravolgere completamente l’intera interfaccia grafica con un radicale intervento in stile minimalista, tuttavia c’è da scommettere che le differenze rispetto al precedente modus operandi di Forstall si vedranno eccome! Infatti si sa già, anche se per vie non ufficiali, che il rilascio della nuova versione del sistema operativo avverrà con un certo ritardo rispetto alla tabella di marcia inizialmente prefissata.

Ciò è dovuto anche al fatto che, a causa dell’uscita di Forstall, alla Apple si è dovuto riorganizzare tutto il lavoro. Sempre per vie non ufficiali, si sa anche che alcuni tecnici che stanno lavorando al progetto sono stati autorizzati, per meglio visionarne il funzionamento, ad installare il sistema operativo sui loro iPhone e iPad, ovviamente forniti di un’adeguata funzione privacy per impedire la fuoriuscita di informazioni all’esterno.

Non manca quindi molto, le intenzioni di Jon Ive sono quelle di accelerare la tabella di marcia e di riuscire a presentare l’iOS7 già al Worldwide Developers Conference di giugno 2013.


Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close