Browse By

Usare l’iPhone come Telecomando Universale – TV e SKY

Tutte le persone che amano guardare la TV capiscono quanto importante è avere un telecomando che funziona correttamente in qualsiasi momento del giorno. Oltre a questi sono anche le persone che pagano un canone mensile come Sky per vedere le partite, il cinema o molti altri canali. Ora abbiamo pensato di mostrarvi una delle cose più belle che potete realizzare utilizzando il vostro iPhone altro smartphone e un’app fenomenale.

Si tratta di una app che fa funzionare il vostro iPhone come Telecomando Universale SAT o come telecomando SKY. Questa applicazione è sicuramente la più apprezzata dai TV-dipendenti italiani e non solo. Per poter utilizzare questa app non c’è bisogno di avere i codici del telecomando originale, ma solamente il modello del Decoder Sky o della vostra TV. Il codice del decoder si trova molto facilmente, basta guardare sull’etichetta del vostro apparecchio, oppure visitando il sito ufficiale di SKY.

Oltre a scaricare l’app dovete acquistare il RedJack. Questo è un sensore a inflarossi che deve essere inserito al interno del jack audio del vostro dispositivo.

Questo dispositivo ha un costo pari a 9.90 euro, costo che è sicuramente inferiore di un nuovo telecomando. Non preoccupatevi del fatto che alcune funzionalità non saranno disponibili, questo dispositivo è identico ad un telecomando vero, tutte le principali funzionalità sono compatibile con il vostro iPhone.

[offer_product]

L’applicazione Telecomando Universale SAT è gratuita su AppStore in lingua inglese. Per trovarla non dovete fare altro che selezionare la categoria Utility o cercare il nome “ Telecomando Universale SAT “. La dimensione di questa app è di quasi 15 MB ed è disponibile per tutti i dispositivi iPhone realizzati fino ad ora da Apple.

Se ritenete questo articolo interessante, non dimenticate di cliccare mi piace e di condividere tutte queste informazioni anche ai vostri amici.


Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.