Browse By

Un cronotermostato affidabile a buon mercato

Per chi non ha ancora avuto la fortuna di provare un cronotermostato di persona, ricordiamo che si tratta di un dispositivo nato con lo scopo di regolare in un modo più semplice ed efficiente (anche in termini di consumi) la temperatura all’interno di un certo ambiente.
Di fatto, i cronotermostati da interno controllano e gestiscono l’impianto di riscaldamento di un locale, di una casa, e sono in grado di rilevare i gradi centigradi presenti all’interno delle stanze della casa o dei negozi, ma anche i cambiamenti collegati ad esempio con la presenza o l’assenza della luce del sole, gli spifferi provenienti dall’aria esterna. Grazie ad un tecnologico sistema di termoregolazione permette quindi di mantenere e programmare i valori della temperatura, a seconda delle impostazioni selezionate.

Se si provvede alla programmazione del dispositivo termico, regolandone le modalità d’uso, il cronotermostato potrà produrre meno caldo o un quantitativo maggiore di calore, ma anche “capire” quando attivarsi o spegnersi.

Esistono varie tipologie di cronotermostati, alcuni manuali, altri invece più moderni ed affidabili che sono elettronici e si autoregolano a seconda della loro sensibilità e della temperatura esterna. Immaginate tutti i vantaggi di stabilire a che ora azionare i termosifoni oppure spegnerli, in funzione delle nostre abitudini di vita in casa.

Ovviamente, ogni singolo crono sarà diverso da un altro, presentando caratteristiche e modalità di funzionamento diverse, in funzione della scelta realizzata in fase d’acquisto.
Come è facile intuire, per ottenere delle funzionalità innovative e raggiungere dei risultati termici ed un benessere climatico elevato, dovremo valutare molto bene quale cronotermostato comprare. La regola “tanto spendi, quanto mangi” vale anche per accessori per il riscaldamento domestico, ma esistono delle eccezioni che lasciano ben sperare per il nostro portafogli. Esistono sul mercato italiano degli articoli per la gestione delle fonti termiche dalle prestazioni elevatissime che però non obbligano ad investire troppi euro.
Uno tra i prodotti più resistenti nel tempo, con un notevole rapporto qualità prezzo è il VIMAR 01910.

La scheda tecnica del cronotermostato Vimar

Questo prodotto è un cronotermostato a parete con funzionamento a batterie stilo (due, non incluse nella confezione). Di colore neutro, bianco, è dotato di controllo on/off per la temperatura dell’ambiente. Il colore base della scocca è bianco, con modelli antrace e nero. Il comodo interruttore on/off permetterà di accendere o spegnere il sistema di riscaldamento dei termosifoni, o al contrario nel corso dei mesi estivi la climatizzazione, permettendo così di migliorare il risparmio energetico.

Con la massima comodità, in relazione alle proprie esigenze, questo cronotermostato può essere regolato giornalmente oppure settimanalmente.

Questo significa che questo prodotto permette di gestire in maniera comoda la regolazione della temperatura: con regolazione quotidiana, oppure settimanale, a seconda di quello che si desidera.

Il display dello schermo permette di visionare tutti i parametri fondamentali del riscaldamento della casa, come l’orario, la prossima ora di programmazione, il funzionamento dell’impianto, e via dicendo.

Il moderno cronotermostato Vimar è anche comodamente regolabile via radio per mezzo dell’attuatore, per comandare in semplicità il calore tra le pareti di casa, anche guando vi trovate lontani. Le opinioni su Vimar 01910 questo termo regolatore sono più che soddisfacenti, a conferma di come l’azienda sia molto attenta a realizzare strumenti precisi, in grado di garantire il massimo comfort.

Altro vantaggio del modello 01910 è collegato con il display, capace di aggiornare la temperatura dell’ambiente interno della casa ogni venti secondi, e facilmente comprensibile, grazie all’indicazione assai precisa del calore presente in casa, con margine di differenza di 0,1C°.

Si può impostare la termoregolazione fra un arco di 15 minuti ed inoltre è possibile scegliere fra 3 diverse opzioni di temperatura per il riscaldamento, ma anche per la climatizzazione. Anche se gran parte del pubblico lo sottovaluta, un cronotermostato può essere utilissimo non solo d’inverno per programmare l’accensione dei radiatori, ma anche in estate, per ottimizzare l’utilizzo delle unità di climatizzazione.

Tra le funzioni più apprezzate, da chi ha già utilizzato tale strumento, vi è la possibilità di gestire il cronotermostato e quindi la termoregolazione della propria casa anche a distanza, per mezzo di un attuatore telefonico. Si tratta di una soluzione che lascia soddisfatti soprattutto coloro che amano la domotica ed il controllo in remoto delle apparecchiature per la regolazione del calore in casa. A tal proposito, si ricorda come il software usato da Vimar 01910 è di classe A.


Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.