Come salvare le mappe offline su Google Maps per iPhone

Grazie al nuovo update di Google Maps, cioè il 3.0 che potete scaricare da qui, ora avete la possibilità di salvare le mappe sul vostro iPhone in modalità offline per poter navigare anche senza la connessione internet. Si tratta di una funzione molto utile per le persone che viaggiano e che non vogliono rimanere senza le indicazioni stradali perchè la connessione non è più attiva. Ora andiamo a scoprire come scaricare e salvare le mappe su Google Maps usando il nostro iPhone.


Per salvare le mappe su Google Maps in modalità offline dovete avere un account Google, cioè basta avere un indirizzo mail su GMail e potete stare tranquilli che siete apposto. Per inserire i vostri dati di acceso, cioè l’indirizzo mail e la vostra password dovete entrare nelle Impostazioni dell’app e troverete la voce Login. Dopo aver effettuato l’accesso al vostro account, bisogna selezionare il tasto Profilo (in alto a destra vicino all’area dove cercate l’indirzzo desiderato) , successivamente dovete selezionare la voce “ Salva mappa per utilizzarla offline “.

iphone google maps

Cliccando su questo tasto si aprirà la schermata di Google Maps da cui potete selezionare la grandezza della mappa da salvare, semplicemente ingrandendo la schermata con le vostre ditta. Se la mappa selezionata è troppo grande, vi comparirà il messaggio “Area troppo grande. Aumenta lo zoom”. In questo caso potete salvare più porzioni della vostra mappa di cui avete bisogno.

Dopo aver selezionato la porzione desiderata, basta cliccare sul vostro tasto “Salva” e la vostra mappa sarà salvata e disponibile da usare in modalità offline. Da non dimenticare il fatto che possiamo dare un nome specifico a quella posizione, fatto che ci aiuterà a ricordare velocemente la nostra posizione.

Per utilizzare le mappe offline salvate, dovete entrare nuovamente nel Profilo per trovare tutta la lista con le vostre porzioni di mappa salvate in precedenza. Cliccando sulla voce Mappe Offline, trovate la lista con le vostre mappe salvate, ora non dovete fare altro che selezionare la porzione di mappa che desiderate caricare. Sempre da qui hai la possibilità di aggiornare la tua porzione di mappa, cambiarla o cancellarla.

Se volete salvare direttamente le mappe senza andare a fare tutto il procedimento elencato prima, non dovete fare altro che scrivere sulla barra di ricerca “ok maps” per salvare direttamente l’area selezionata in modalità offline.

In questo modo non dovete più preoccuparvi del fatto che non potete andare in vacanza perchè non avete a disposizione il vostro navigatore, ora grazie a questa nuova funzione ed alla possibilità di salvare le mappe potete essere tranquilli che la vostra destinazione è facile da raggiungere.


Tags

Related Articles

Close