Come creare dei filtri su Gmail per gestire la posta

La vostra posta di Gmail è diventata sempre più grande, riceverete un numero molto grande di mail, spam e altri annunci online e volete organizzare tutte queste mail in delle categorie differite con dei filtri ? Abbiamo già pensato noi a realizzare questo lavoro per voi.


Come prima cosa dobbiamo dire che i filtri che gestiscono la nostro posta, cioè le mail che arrivano e vengono spostate automaticamente sono molto importanti. Questa operazione ci permette di spostare la posta e filtrare tutte le mail a nostro piacere.

Ora che sappiamo cosa si possa fare con dei filtri sulla nostra posta, vi presentiamo una piccola guida su come inserire dei filtri su Gmail.

  1. Collegati al tuo account di posta Gmail tramite l’indirizzo: mail.google.com
  2. Seleziona la voce Settings ( Impostazioni ) sulla parte in alto a sinistra.
  3. Seleziona la voce Filtri
  4. Premi il pulsante “Crea nuovo filtro”.

Per creare il nuovo filtro devi compilare almeno 1 dei campi indicati. Puoi filtrare le mail da alcune persone o le mail inviate ad alcune persone. Puoi inserire una parola del oggetto per trasferire la mail al interno di una cartella selezionare la mail che non contiene la parola inserita da te.

filtri gmail

Altri filtri disponibili possono essere impostati in base alla grandezza della mail o se hanno dei file in allegato.

Possiamo dire che questi filtri realizzati da Google sono molto utili e possono soddisfare le nostre esigenze. Grazie a questi filtri possiamo avere la possibilità di gestire meglio le nostre mail che sicuramente nel giorno d’oggi sono davvero importanti.

Alcune comunicazioni vengono ormai fatte solamente sul nostro indirizzo mail, tanti annunci o informazioni importanti vengono anche queste mandate via mail, in questo caso la realizzazione con delle cartelle che contengono le mail della nostra posta elettronica è molto importante.

Questi filtri vengono realizzati in automatico anche sul vostro smartphone o tablet, percui non dovete pensare a rifare tutto questo lavoro nuovamente sul vostro telefono. Se avete altre domande in merito al nostro articolo, potete lasciare i vostri commenti segnalando la vostra curiosità o problematica ed un membro del nostro staff risponderà nel minor tempo possibile.


Tags
Close