Browse By

Come aumentare il segnale Wi-Fi sul mio computer

Un segnale Wi-Fi debole o intermittente del router wireless può essere causa di bassa velocità o caduta della connessione sul vostro computer. Diversi fattori possono influenzare il segnale wireless, incluse interferenze o un software non aggiornato. Se si ha accesso al router e alle sue impostazioni è possibile apportare ulteriori modifiche per migliorare la qualità del segnale, al di là di modifiche che possono essere effettuate sul computer. Ognuna di queste modifiche può migliorare il segnale ed eventualmente risolvere il problema.

Modifiche al Computer

Spostare il computer più vicino al router wireless

Eccessiva distanza dal router provoca la perdita inevitabile di forza del segnale. Se si sta troppo lontani, il computer perde la connessione o non ha comunque un collegamento stabile.

Aggiornare i driver per la scheda di rete wireless

I driver controllano il modo in cui il computer si connette alla rete, e driver vecchi possono avere bug che causano la caduta della connessione. Per aggiornare i driver è opportuno visitare il sito web del produttore della scheda di rete, o controllare Windows Update per gli aggiornamenti.

Sostituire l’adattatore Wi-Fi

Se il computer ha problemi di connessione a qualsiasi rete wireless, potrebbe esserci un problema con l’adattatore. La maggior parte dei computer hanno adattatori integrati che non si possono fisicamente sostituire, ma è possibile comunque aggiungere un nuovo adattatore USB per sostituire in modo efficace una scheda interna che non funziona bene.

Modifiche al Router

Spostare il router

Spostare il router più vicino al punto in cui si utilizza il computer è uno dei primi tentativi da mettere in atto per migliorare la connessione. Se non è possibile spostare il router, si può provare a metterlo più in alto nella stanza e più lontano dalle pareti e dagli oggetti (soprattutto metallici) che possono bloccare il segnale.

Cambiare il canale di trasmissione

È possibile impostare il router in modo da utilizzare un diverso canale wireless. Infatti, utilizzando un canale diverso è possibile ridurre interferenze da altri dispositivi. Per avere un’interferenza minima da canali adiacenti, si possono utilizzare i canali 1, 6 o 11. È possibile impostare il canale dalle opzioni di configurazione del router, a cui di solito si accede attraverso una pagina web apposita. Controllate il manuale del router per scoprire come accedere alla sua pagina di configurazione.

Aggiornare il firmware

Così come un driver per il computer, il firmware del router contiene le istruzioni responsabili del modo in cui funziona l’apparecchio e i suoi aggiornamenti possono migliorare le sue prestazioni. Molti router permettono di aggiornare il firmware tramite gli strumenti incorporati nella pagina delle impostazioni. In caso contrario, bisogna visitare il sito web del produttore del router e scaricare l’ultima versione del firmware e seguire le istruzioni per installare l’aggiornamento.

Aggiungere una nuova antenna o un ripetitore wi fi alla rete

Alcuni router hanno antenne sostituibili, e un diverso modello di antenna può funzionare meglio rispetto al modello già integrato. È inoltre possibile aggiungere un ripetitore alla rete. Questo dispositivo riceve il segnale dal router e lo ritrasmette da una posizione diversa dell’abitazione, fornendo una maggiore copertura del segnale. Sul sito ripetitorewifi.it è possibile consultare le recensioni dei migliori apparecchi per estendere il segnale wi-fi più adatto alle vostre esigenze.


Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.